Omicidio Aldo Naro: mercoledì 9 settembre verrà riesumato il cadavere, esame in 3D

Omicidio Aldo Naro: mercoledì 9 settembre verrà riesumato il cadavere, esame in 3D

SAN CATALDO – Arriva una nuova svolta sull’omicidio di Aldo Naro, il giovane morto a seguito di un pestaggio nella notte tra il 14 e il 15 febbraio 2015.


Mercoledì 9 settembre, in considerazione della decisone presa nell’udienza del 4 marzo, verrà riesumato il cadavere del giovane medico di San Cataldo.


La salma, che verrà estumulata dal cimitero di San Cataldo, verrà trasferita al dipartimento di medicina legale dell’Università Magna Grecia di Catanzaro dove, in serata, poi verrà sottoposto a esame diagnostico attraverso un metodo in formato 3D, “virtopsy“. L’indomani, il 10 settembre, procederanno all’autopsia.


A deciderlo è stato il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo Filippo Serio, che ha provveduto a nominare un collegio di periti composto da docenti ordinari dell’università di Catanzaro, ovvero: il professore Ricci, Laganà e Sabatini.

A conclusione di tutte le procedure e analisi, che serviranno a dare precise indicazioni sulle lesioni riportate e far luce su quanti avvenuto quella notte nella discoteca Goa di Palermo, il corpo verrà riportato al cimitero.


Immagine di repertorio