Ocean Viking, l’Ong dichiara lo stato di emergenza per i 180 migranti salvati: “Serve porto sicuro”

Ocean Viking, l’Ong dichiara lo stato di emergenza per i 180 migranti salvati: “Serve porto sicuro”

LAMPEDUSA – Si fa sempre più delicata la situazione a bordo della Ocean Viking, la nave dell’Organizzazione non governativa SOS Mediterranee che ospita a bordo 180 migranti salvati durante alcuni interventi di soccorso effettuati nei giorni scorsi.


L’imbarcazione, che si trova al largo dell’isola di Lampedusa, ha lanciato l’allarme per le persone ospitate dichiarando per la prima volta nella storia dell’organizzazione lo stato di emergenza.


Molti sopravvissuti si trovano in un grave disagio mentale, esprimendo l’intenzione di compiere atti autolesionistici. Un uomo oggi ha tentato il suicidio oggi“, si legge nel messaggio pubblicato sul profilo Twitter ufficiale dell’organizzazione.


SOS Mediterranee ribadisce l’estrema urgenza di vedersi assegnare un porto sicuro dove poter finalmente portare a terra i migranti presenti.



 

 

Immagine di repertorio