Obiettivo “estate sicura”, carabinieri intensificano i controlli nelle località balneari

Obiettivo “estate sicura”, carabinieri intensificano i controlli nelle località balneari

AUGUSTA – I carabinieri della compagnia di Augusta (SR) per assicurare “un’estate sicura” ai cittadini, sia per quelli che si trovano in villeggiatura nella fascia costiera che per quelli che sono rimasti nelle proprie cittadine, hanno intensificato la presenza sul territorio con particolare attenzione alle direttrici che conducono alle località marine di competenza fra le quali le frazioni di Brucoli e Agnone Bagni.


In quest’ultima località, come di consueto da diversi anni, è stato attivato un posto fisso che svolge le attività tipiche di una Stazione carabinieri, con orario di apertura al pubblico 10-13 e 13,30-18,30.


In merito alle disposizioni connesse all’emergenza, tutte le Stazioni dell’Arma hanno intensificato i controlli ai luoghi di maggiore aggregazione ed ai locali pubblici, verificando il rispetto del distanziamento sociale e l’adeguamento cui devono ottemperare le attività commerciali.



I comandi dipendenti dalla compagnia carabinieri di Augusta, nelle ultime 48 ore, hanno complessivamente proceduto al controllo di 28 soggetti ristretti, a vario titolo, presso le proprie abitazioni, effettuato 8 perquisizioni personali e 10 veicolari, controllato 19 esercizi commerciali, 145 veicoli e 223 persone, contestato 8 violazioni per mancato uso delle cinture di sicurezza, 2 violazioni per mancanza di copertura assicurativa, 2 violazioni per uso del telefonino durante la guida e 1 violazione per guida senza patente, per complessivi 75 punti patente sottratti, 2 documenti di circolazione ritirati, 2 veicoli sequestrati ed un ammontare totale di sanzioni amministrative per oltre 7.000 euro.