Loading...

Nuovo servizio di terapia intensiva all’ospedale di Biancavilla. “Un reparto prezioso in un’area densamente popolata”

Nuovo servizio di terapia intensiva all’ospedale di Biancavilla. “Un reparto prezioso in un’area densamente popolata”

BIANCAVILLA – “L’inaugurazione del nuovo servizio di terapia intensiva nell’ospedale di Biancavilla è per noi un importante punto di partenza nell’ambito delle attività legate al potenziamento delle strutture sanitarie di competenza dell’Azienda sanitaria provinciale, presenti nell’area metropolitana”.

Ad affermarlo è il segretario generale territoriale della Ugl etnea, Giovanni Musumeci, il quale aggiunge: “Si tratta un reparto prezioso in un’area, come quella del nord-est etneo, densamente popolata che ha sempre più bisogno di nosocomi efficienti e all’avanguardia. Facciamo un plauso all’Asp, guidata dal direttore generale Maurizio Lanza, e all’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza, che ha dato il fondamentale input per la realizzazione di questa struttura complessa, che da domani sarà al servizio di numerosi cittadini”.



Il segretario conclude: “L’auspicio, adesso, è quello che grazie ad un confronto serrato e ad una rinnovata collaborazione tra istituzioni preposte e sindacati, si possa continuare a lavorare su questa traccia e implementare i nostri ospedali con nuovi ed efficaci servizi di cura”.

Giovanni Musumeci domani sarà presente all’evento con i segretari regionali delle federazioni Ugl sanità e Ugl medici, rispettivamente Carmelo Urzì e Raffaele Lanteri.


Immagine di repertorio