Nuovo colpo al mercato della droga locale: ai domiciliari 31enne per spaccio di cocaina - Newsicilia

Nuovo colpo al mercato della droga locale: ai domiciliari 31enne per spaccio di cocaina

Nuovo colpo al mercato della droga locale: ai domiciliari 31enne per spaccio di cocaina

MAZARA DEL VALLO – Lo scorso fine settimana, la Squadra Pegaso della Sezione Investigativa del commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo e i Cinofili della Polizia di Stato, hanno condotto delle indagini a contrasto del mercato locale di droga, conseguendo così l’arresto in flagranza di reato di un 31enne del luogo, S.A.F., per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

L’uomo è stato fermato a bordo della sua auto e durante il controllo, è stata trovata con lui dai poliziotti una dose di cocaina, ma la ricerca non si è fermata. Gli agenti hanno proseguito le indagini fino all’abitazione del 31enne, che è posizionata all’interno del quartiere della casbah mazarese, nel centro storico cittadino, un dedalo di vicoli e piazze chiuse densamente abitate.


All’interno dell’appartamento, setacciato da cima a fondo con l’ausilio dei cani Ulla e Asko, che hanno già recentemente dato prova, a Mazara, delle loro capacità e dell’elevato livello addestrativo, sono stati scovati 23 grammi complessivi di cocaina, oltre a tutto l’occorrente per il taglio e il confezionamento della droga, nonché la somma complessiva di 260 euro circa, in banconote di diverso taglio.

Il profitto della vendita dello stupefacente si calcola che sarebbe ammontato intorno a 5mila euro.

La Procura della Repubblica di Marsala ha dunque disposto, per il mazarese, gli arresti domiciliari.