Nuova zona rossa in Sicilia, intanto Villafrati è "libera": le disposizioni del Presidente Musumeci

Nuova zona rossa in Sicilia, intanto Villafrati è “libera”: le disposizioni del Presidente Musumeci

Nuova zona rossa in Sicilia, intanto Villafrati è “libera”: le disposizioni del Presidente Musumeci

PALERMO – Diverse zone in Sicilia sono state duramente colpite dai contagi, tanto da necessitare l’isolamento e l’istituzione della zona rossa.


Tra queste la prima è stata di certo il Comune di Villafrati, rimasto zona rossa per diverso tempo e che ha presentato un numero elevato di contagi, tra cui lo stesso sindaco del Comune e diversi altri rappresentanti delle autorità cittadine.


Proprio il sindaco, infatti, avrebbe condotto una richiesta dal suo letto d’ospedale alle autorità regionali: far uscire Villafrati dalla zona rossa, ora che i cittadini avrebbero compreso la gravità della situazione. La richiesta, ora, sembrerebbe essere stata accolta, infatti il Presidente Nello Musumeci avrebbe deciso di non prorogare la propria ordinanza dello scorso 4 ottobre, “liberando” il Comune del Palermitano.

Mentre un Comune esce dalla zona rossa, uno vi entra: si tratterebbe di Galati Mamertino, nel Messinese, dove al momento si troverebbe un cluster di circa 90 persone su un totale di 2.500 abitanti. Dalle 14 di domani alla mezzanotte del prossimo 24 ottobre, infatti, il Comune diventerà una zona rossa, dunque sarà vietato circolarvi a piedi o in auto.

Immagine di repertorio