Nuova fuga di migranti dal centro accoglienza: poliziotto si frattura la gamba durante inseguimento

Nuova fuga di migranti dal centro accoglienza: poliziotto si frattura la gamba durante inseguimento

MARSALA – Poliziotto rincorre dei migranti in fuga e rimane ferito alla gamba.


Si tratta di un altro tentativo di fuga, che si è verificato al centro di accoglienza di contrada Casabianca a Marsala, in provincia di Trapani. I fuggitivi dovevano osservare il periodo di quarantena. Lo stesso era avvenuto qualche settimana fa, nel mese di luglio.


Vincenzo Lucchese è il nome dell’agente di polizia che, insieme ad altri colleghi, si erano adoperati per rincorrere i fuggitivi e impedire la fuga. Un inseguimento che gli è valso la frattura scomposta della gamba, derivata dal tentativo di scavalcamento di un recinto.



Attualmente si trova ricoverato all’ospedale di Trapani e in seguito ai primi rilievi, è in attesa di essere sottoposto ad un intervento chirurgico alla tibia.

Immagine di repertorio