Nubifragio di Santa Rosalia, continuano senza sosta i lavori per il ripristino delle strade

Nubifragio di Santa Rosalia, continuano senza sosta i lavori per il ripristino delle strade

PALERMO – Sono in corso di ultimazione i lavori di rimozione delle auto e delle tonnellate di fango che, a causa del violento nubifragio che mercoledì scorso ha colpito Palermo, hanno ricoperto il manto stradale del viale della Regione Siciliana, fondamentale snodo viario del capoluogo siciliano.


I lavori, oltre al viale della Regione Siciliana, hanno interessato tutti i sottopassi e le strade che sono state allagate durante l’alluvione.


I vigili del fuoco, attraverso la loro pagina Twitter, hanno comunicato, attraverso una foto, di aver concluso la ripulitura del sottopasso di via Da Vinci che, la sera del 15 luglio, era ricolmo di 28mila metri cubi di acqua, con un’altezza di 4,5 metri.



Intanto, la polizia municipale di Palermo comunica che, al termine dei lavori e quando il viale della Regione Siciliana sarà percorribile, avviseranno la cittadinanza della riapertura al traffico attraverso il loro canale ufficiale di Twitter.

Fonte immagine: Vigili del Fuoco – Twitter