Notte di fuoco nel Palermitano, lingue di fuoco distruggono vegetazione e minacciano i residenti

Notte di fuoco nel Palermitano, lingue di fuoco distruggono vegetazione e minacciano i residenti

PALERMO – Notte di fuoco per i pompieri di Palermo, chiamati a intervenire per sedare le fiamme di un vasto incendio.


La situazione più difficile è stata riscontrata a San Martino delle Scale, dove un rogo divampato nel bosco avrebbe distrutto gran parte delle vegetazione.


A rendere la situazione ancora più pericolosa sarebbe stata la vicinanza delle fiamme ad alcune abitazioni, abbandonate di tutta fretta dai residenti, preoccupati che la situazione potesse degenerare.



Per arginare il rogo è stato necessario l’intervento di numerose squadre da terra e alcuni canadair provenienti da Trapani, che hanno collaborato simultaneamente per limitare i danni. Uomini in azioni dall’alba di oggi.

Cosa abbia causato l’incendio ancora non è chiaro, ma ulteriori controlli effettuati sul posto potranno chiarire se sia stato causato dall’aumento delle temperature o se si sia trattato di un atto doloso.


Fonte immagine Ansa.it – Sicilia