“Non abbiamo paura”, festeggiano 18esimo nonostante le restrizioni: sanzionati 6 giovani nell’Ennese

“Non abbiamo paura”, festeggiano 18esimo nonostante le restrizioni: sanzionati 6 giovani nell’Ennese

CALASCIBETTA – Un gruppo di giovani, in barba alle misure di prevenzione al contagio di Coronavirus, mercoledì notte avrebbe deciso di riunirsi nel piazzale dello stadio comunale di Calascibetta (Enna), in contrada Piano Longuillo.

I giovani pare si fossero riuniti per festeggiare il 18esimo compleanno di uno dei ragazzi della comitiva. Poi oltre al danno pure la beffa, infatti, pare abbiano postato sui social una foto scrivendo: “Noi non abbiamo paura“.


La violazione, però, non è passata inosservata e i vigili urbani di Calascibetta pare abbiano imposto una sanzione a ciascuno dei 6 ragazzi della comitiva.

Nonostante la proroga del decreto del presidente del Consiglio dei ministri, continuano ancora le violazioni alle restrizioni.