Loading...

Nino Di Matteo entra nel CSM: eletto consigliere insieme ad Antonio D’Amato

Nino Di Matteo entra nel CSM: eletto consigliere insieme ad Antonio D’Amato

PALERMO – I pubblici ministeri Nino Di Matteo e Antonio D’Amato sono stati nominati nuovi consiglieri del Consiglio Superiore della Magistratura.

Si è concluso in Cassazione lo spoglio di 6.799 schede. Il magistrato che ha ricevuto il maggiore numero di voti è stato D’Amato, che è procuratore aggiunto a santa Maria Capua Vetere e ha ottenuto 1460 voti. Il magistrato ha rappresentato il gruppo della Magistratura Indipendente.



Di Matteo è noto perché titolare, candidato da Autonomia e Indipendenza, è noto per essere stato titolare delle indagini sulla trattativa Stato-mafia e per il servizio Direzione nazionale antimafia.

L’arrivo di Di Matteo all’interno del CSM dovrebbe rappresentare un cambiamento nei rapporti che esistono tra le varie correnti, all’interno del Consiglio.


Fonte foto: Ansa