“Nessun rinnovo di contratto dopo 14 anni”: i lavoratori della sanità privata siciliana scendono in piazza

“Nessun rinnovo di contratto dopo 14 anni”: i lavoratori della sanità privata siciliana scendono in piazza

PALERMO – Nessun rinnovo di contratto dopo 14 anni“. È questa la situazione in cui versano i lavoratori della sanità privata.


A tal proposito, proprio oggi si è svolta una manifestazione di protesta davanti alle prefetture. Non solo nel territorio regionale, ma anche a livello nazionale.


Un’iniziativa, quella di scendere in piazza, supportata dai sindacati Cgil, Cisl e Uil che affermano: “La protesta dei lavoratori della sanità privata non si ferma: dopo il successo dei sit-in di oggi davanti a tutte le prefetture della Sicilia, avanti ad oltranza con la mobilitazione fino alla sottoscrizione definitiva del nuovo contratto”.


Nel frattempo ci si prepara al 31 agosto, data in cui sono previste le assemblee e i presidi aziendali. Successivamente ci sarà lo sciopero nazionale generale.



Immagine di repertorio