Nave-quarantena in rada al porto con 700 migranti, sindaco Tranchida vieta lo sbarco

Nave-quarantena in rada al porto con 700 migranti, sindaco Tranchida vieta lo sbarco

TRAPANI – Una nave-quarantena che trasporta circa 700 migranti si trova attualmente al largo di Trapani, ma il sindaco Giacomo Tranchida ha firmato un’ordinanza che vieta lo sbarco almeno fino alla conclusione del periodo di quarantena obbligatorio.


“Non c’è posto a Trapani”, ha dichiarato, sottolineando che, almeno per ora, sarà possibile avere accesso al porto della città esclusivamente per necessità primarie.


Il primo cittadino, però, starebbe ipotizzando una sistemazione post-Covid a Vigna Verde.



Tranchida ha ribadito l’importanza di non farsi trovare impreparati di fronte a quella che ormai è un’emergenza nell’emergenza e la necessità di una sinergia tra autorità locali e nazionali per dare sistemazione a coloro che, tra i migranti giunti in Sicilia nelle ultime settimane, hanno effettivamente diritto di restare.

Al momento, fortunatamente, non si sarebbero registrate situazioni critiche a bordo.


Fonte immagine: Marsalalive.it