Nave quarantena Aurelia ad Augusta: sindaco vieta lo sbarco dei 273 migranti a bordo

Nave quarantena Aurelia ad Augusta: sindaco vieta lo sbarco dei 273 migranti a bordo

AUGUSTA – Anche ad Augusta (SR) gli sbarchi saranno vietati. Lo ha deciso la sindaca Cettina Di Pietro riguardo ai 273 migranti presenti all’interno della nave Aurelia della compagnia Snav.


La decisione è stata resa ufficiale attraverso un’ordinanza che comprende al suo interno il divieto assoluto di sbarco, in quanto gli ospiti della nave sarebbero positivi al virus.


La prima cittadina ha sottolineato come sia stata costretta a emettere l’ordinanza allo scopo di tutelare la salute dei cittadini.


Tutto questo è accaduto dopo che la nave era partita da Trapani, altra città siciliana nella quale il sindaco aveva emesso la stessa ordinanza.



Fonte immagine: informazionecomunicazione.it