Muore per ictus, familiari donano organi di una 53enne: vivrà nel corpo di altri

Muore per ictus, familiari donano organi di una 53enne: vivrà nel corpo di altri

PALERMO – I medici dell’ospedale Cervello di Palermo nelle scorse ore hanno eseguito un prelievo multiorgano su una paziente di 53 anni deceduta per ictus che si trovava ricoverata nel reparto di rianimazione e terapia intensiva.

Gli esperti hanno prelevato fegato e reni a seguito dell’approvazione da parte dei familiari. Le operazioni si sono concluse con successo stamattina.



Il prelievo degli organi è stato coordinato in sala operatoria dal dottor Massimo Donzelli in qualità di referente del centro regionale trapianti per l’ospedale Cervello,

Fondamentale anche la collaborazione delle dottoresse Sabrina Vigna e Claudia Ciancimino, oltre del personale infermieristico.


Immagine di repertorio