Morte Sebastiano Musico, per gli investigatori è stato un avvelenamento: si attende il risultato dell'autopsia - Newsicilia

Morte Sebastiano Musico, per gli investigatori è stato un avvelenamento: si attende il risultato dell’autopsia

Morte Sebastiano Musico, per gli investigatori è stato un avvelenamento: si attende il risultato dell’autopsia

TERMINI IMERESE – È stata riesumata lo scorso sabato mattina la salma di Sebastiano Rosella Musico, 40 anni, pizzaiolo di Termini Imerese (Palermo), morto nel gennaio 2019. La tragedia in un primo tempo era stata archiviata come morte naturale in quanto causata da un infarto, ma per gli inquirenti potrebbe nascondere in realtà un omicidio per avvelenamento.

Gli investigatori hanno sequestrato il feretro e lo hanno trasferito a Palermo al cimitero di Sant’Orsola dove è stata effettuata l’autopsia sul corpo del pizzaiolo. Poi la salma è stata riportata al cimitero di Termini Imerese per la sepoltura.


Occorreranno 2 mesi per avere gli esiti dell’autopsia.

I carabinieri hanno, nel frattempo, sequestrato la casa dove il 40enne viveva con la moglie.


Fonte foto madoniepress.it