Morte Evan, il fratellino della vittima lancia accuse contro il padre naturale e il compagno della madre

Morte Evan, il fratellino della vittima lancia accuse contro il padre naturale e il compagno della madre

SIRACUSA – Arrivano accuse importanti nei confronti del padre naturale del piccolo Evan, deceduto lo scorso 17 agosto prima di arrivare all’ospedale Maggiore di Modica, e dell’attuale compagno della madre.


A rilasciarle, in occasione dell’incidente probatorio al palazzo di Giustizia di Siracusa è stato il fratellino del piccolo, di appena sei anni.


Per il decesso del bambino sono attualmente accusati la madre Letizia Spatola di 23 anni e il compagno, Salvatore Blanco di 30 anni, rinchiusi rispettivamente nelle carceri di Messina e Siracusa per omicidio volontario e maltrattamenti in famiglia.


Il padre della piccola vittima, Stefano Lo Piccolo, è indagato per maltrattamenti nei confronti di Evan da parte della Procura di Siracusa.



Fonte foto: Repubblica.it