Morte di “Mike” Nepa, è un mistero la presunta rapina finita in tragedia: nessun segno di violenza e cassa vuota

Morte di “Mike” Nepa, è un mistero la presunta rapina finita in tragedia: nessun segno di violenza e cassa vuota

TERRASINI – Continuano a rimanere misteriose le circostanze della morte di Mercurio Nepa, imprenditore italo-americano di 84 anni, noto con il nome di “Mike“, scoperto senza vita nella sua abitazione di Terrasini (Palermo) dalla badante lo scorso 9 settembre.

Secondo quanto emerso dall’autopsia eseguita negli scorsi giorni, sul cadavere non sarebbero stati individuati segni di violenza.



L’ipotesi più accreditata, al momento, rimarrebbe quella di una rapina finita male. La cassa in cui la vittima custodiva il denaro, infatti, sarebbe stata trovata aperta e completamente vuota.

Sono ancora in corso le indagini dei carabinieri, che stanno tentando di ricostruire i dettagli della tragica vicenda che ha colpito l’anziano attraverso materiale trovato sulla scena del crimine e testimonianze.