Rischio crolli al Monte Pellegrino, pericolo alto: sgomberate 28 famiglie

Rischio crolli al Monte Pellegrino, pericolo alto: sgomberate 28 famiglie

PALERMO – Una nuova ordinanza dell’amministrazione del Comune di Palermo ha disposto lo sgombero temporaneo di 28 famiglie residenti in zona Addaura.


La ragione è una segnalazione di rischio crolli.


Secondo le prime informazioni, pare che gli esperti abbiano rilevato un imminente pericolo di caduta di massi nella zona del Monte Pellegrino e per questo abbia richiesto misure straordinarie per proteggere i residenti dell’area. La zona maggiormente a rischio sarebbe quella di via Annibale.


Il sindaco della città metropolitana, Leoluca Orlando, e l’assessore ai Lavori Pubblici, Maria Prestigiacomo hanno già avviato le procedure necessarie per il controllo e la messa in sicurezza della zona.



Immagine di repertorio