Molesta nipotine durante il Natale a casa della nonna: condannato ex finanziere

Molesta nipotine durante il Natale a casa della nonna: condannato ex finanziere

CATANIA – Avrebbe abusato delle nipotine di 8 e 4 anni durante le vacanze di Natale, in due diverse occasioni. Per questo motivo è stato condannato a scontare 8 anni di carcere il prozio finanziere accusato di violenza sessuale aggravata su minorenni dal tribunale di Catania. L’uomo adesso in pensione, all’epoca dei fatti prestava servizio nel milanese, dove aveva anche la residenza.

Mentre si trovava a casa della sorella, l’ex militare avrebbe abusato delle sue nipotine durante le vacanze di Natale del 2011 e del 2014. Sarebbero state poi le confessioni della maggiore delle bimbe su quanto avevano subito a casa della nonna, a dare il via alle indagini e alla conseguente inchiesta.




Il prozio “orco” dopo essere stato arrestato nel 2015 è stato successivamente sottoposto ai domiciliari, venendo scarcerato 4 mesi fa circa con varie prescrizioni tra cui il divieto di avvicinamento alle vittime.