Modica, sette cuccioli abbandonati in un cassonetto: salvi per miracolo

Modica, sette cuccioli abbandonati in un cassonetto: salvi per miracolo

MODICA – Spesso chi non può occuparsi di una cucciolata di cani o gatti li vende, li regala oppure c’è anche chi li abbandona, tuttavia sette cuccioli di appena quattro giorni (meticci simil labrador) non avevano scampo, dato che erano stati rinchiusi dentro sacchetti di plastica ed abbandonati in un cassonetto dei rifiuti di via Sacro Cuore a Modica.

E’ stata la guardia giurata di una banca, che opera nelle vicinanze, che dopo aver udito i cuccioli guaire dall’interno del cassonetto ed accortosi della presenza delle bestiole ha sollecitato l’intervento della polizia locale che è giunta sul posto.

L’assessore Pietro Lorefice che ha operato per salvare i sette cuccioli ha commentato dicendo che i cuccioli sono stati salvati per un caso fortuito e che stavano andando incontro a morte certa. L’ abbandono è un atto crudele che va punito.

Dopo lo svezzamento i cuccioli saranno custoditi nel canile convenzionato con il Comune e chi è interessato ad adottarli potrà avviare le pratiche per l’affidamento. Si tratta, in fondo, di una storia a lieto fine, ma purtroppo vicende simili avvengono spesso e ancora più spesso non hanno un finale lieto.

Commenti