Minorenni morti in incidente stradale, arrestato conducente 20enne: positivo alla cannabis e con elevato tasso alcolemico

Minorenni morti in incidente stradale, arrestato conducente 20enne: positivo alla cannabis e con elevato tasso alcolemico

BELMONTE MEZZAGNO – È finito in manette Rosario Musso, il ragazzo di 20 anni che si trovava alla guida della Bmw protagonista di un tragico incidente a Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo.

A causa del violento sinistro hanno perso la vita due giovanissimi: Giorgio Casella, di 17 anni, e Kevin La Ciura, di 16. Altre tre persone sono rimaste ferite.



L’arresto è stato eseguito dai carabinieri della compagnia di Misilmeri in seguito ai risultati dei test effettuati sul conducente della vettura che avrebbero accertato che Musso, al momento dell’incidente, aveva un tasso alcolemico di 105 microgrammi per litro (il limite è 50)

Inoltre il 20enne sarebbe risultato positivo alla cannabis.


Immagine di repertorio