Minaccia 19enne con un coltello e gli ruba il cellulare: chiesti 3 anni e 10 mesi per Carmelo Cusumano

Minaccia 19enne con un coltello e gli ruba il cellulare: chiesti 3 anni e 10 mesi per Carmelo Cusumano

AGRIGENTO – A conclusione del processo celebrato con rito abbreviato davanti al gup del Tribunale di Agrigento, il pm ha chiesto 3 anni e 10 mesi di reclusione per Carmelo Cusumano, 47enne di Favara, che avrebbe minacciato un 19enne con un coltello di 16 centimetri e lo avrebbe derubato del cellulare.


La pena, in verità, sarebbe stata superiore di un terzo se non si fosse proceduto con rito abbreviato in seguito alla decisione del gip di disporre il giudizio immediato, saltando l’udienza preliminare.


I fatti risalgono al 22 agosto dell’anno scorso e l’intero processo dovrebbe concludersi il 15 luglio. In quell’occasione, un 19enne, percorrendo la scalinata di via Gallo, avrebbe incontrato Cusumano che gli avrebbe puntato il coltello per spaventarlo, ricordandogli anche tutti i suoi precedenti penali.


Il ragazzo, a quel punto, avrebbe chiamato i carabinieri che avrebbero rintracciato e arrestato a San Leone il 47enne.



Immagine di repertorio