Migranti sbarcati a Pozzallo, 11 positivi: avviate le procedure necessarie e isolati

Migranti sbarcati a Pozzallo, 11 positivi: avviate le procedure necessarie e isolati

POZZALLO – Tra i migranti giunti ieri a Pozzallo 11 persone sarebbero risultate positive al virus.


Ieri sulle coste ragusane sarebbero approdate 60 persone proveniente dall’Asia, i quali sarebbero stati sottoposti a una serie di controlli per verificare il loro stato di salute. I test sarebbero stati effettuati dai sanitari dell’Asp di Ragusa.


Inizialmente sottoposti all’esame sierologico, su alcuni migranti sarebbe stato eseguito anche il tampone rinofaringeo. Il risultato di quest’ultimo screening avrebbe avuto un esito positivo.


Le 11 persone positive sarebbero tutte asintomatiche e quindi non necessiterebbero il ricovero in strutture sanitarie. I soggetti in questione sarebbero, però, stati messi in isolamento all’interno di una struttura individuata dalla Prefettura di Ragusa, così come prevede il protocollo di contenimento.



Ieri sera, da Roma, è giunta la comunicazione la comunicazione dell’avvio di una procedura veloce per trovare, in due o tre giorni massimo, un’altra nave idonea ad accogliere i migranti positivi che dovranno effettuare la quarantena a bordo.

Immagine di repertorio