Migrante scappa da centro d’accoglienza e viola quarantena: perse le sue tracce

Migrante scappa da centro d’accoglienza e viola quarantena: perse le sue tracce

VALDERICE – Un migrante in quarantena nel centro di accoglienza Villa Sant’Andrea di Valderice, in provincia di Agrigento, è fuggito dalla struttura violando il periodo di chiusura forzata.


Il giovane, uscito dal perimetro del centro, ha imboccato una strada e ha scavalcato il recinto di una casa vicina non occupata in quel frangente, immettendosi nel giardino.


Inseguito da carabinieri e militari del Sesto Reggimento bersaglieri, è riuscito lo stesso a far perdere le proprie tracce dopo aver scavalcato il muro di una ulteriore villetta.


Poco dopo, i carabinieri hanno ritrovato tra la vegetazione la maglietta di colore giallo indossata dal migrante. Durante l’inseguimento, un militare dell’Arma ha subito una contusione a una caviglia.



Immagine di repertorio