Mettono musica ad alto volume in un rave party, ma vengono beccati dai carabinieri: denunciate 37 persone - Newsicilia

Mettono musica ad alto volume in un rave party, ma vengono beccati dai carabinieri: denunciate 37 persone

Mettono musica ad alto volume in un rave party, ma vengono beccati dai carabinieri: denunciate 37 persone

CAMPOBELLO DI MAZARA – Un rave party diventa occasione per mettere musica ad alto volume e per procurare un disturbo alla quiete pubblica.

È accaduto a Campobello di Mazara, nel Trapanese, precisamente in un terreno rurale della contrada Bosco di Angiluffo, dove sono state denunciate ben 37 persone per occupazione abusiva.


A intervenire sul posto, dato anche il volume piuttosto alto della musica messa nello stereo, i carabinieri della compagnia di Mazara del Vallo, sempre nel Trapanese.

I partecipanti alla festa erano tutti di età compresa tra i 18 e i 30 anni e provenivano sia dalla provincia di Trapani che da quella di Palermo. Alla vista dei militari qualcuno di loro ha tentato di andare via, ma è stato inutile perché la zona era stata ormai circoscritta.

Immagine di repertorio