Metro Catania in tilt, numerosi disagi e lunghe attese: “Si aspettano treni nuovi”, ecco cosa è successo

Metro Catania in tilt, numerosi disagi e lunghe attese: “Si aspettano treni nuovi”, ecco cosa è successo

CATANIA – Dopo il guasto tecnico di ieri mattina, anche oggi la metropolitana di Catania è stata oggetto di lamentele da parte dell’utenza.

A scatenare la rabbia dei cittadini i disservizi e rallentamenti dovuti a un guasto tecnico, che ha causato anche 40 minuti di attesa.




Il problema al convoglio, infatti, ha ridotto il numero di elettrotreni in servizio: 3 e non 4 come previsti. Ragion per cui si sono allungati i tempi di attesa alle fermate.

Critiche, come detto, anche nella giornata di oggi, in cui le cose non sarebbero cambiate.

Situazione spiacevole, sicuramente, specialmente se si pensa al fatto che con l’inizio delle scuole il flusso di gente nella metropolitana è aumentato.

Numero di viaggiatori previsto in crescita nel momento in cui apriranno anche le fermate Monte Po e Stazione Cibali.

“È il primo caso – dichiara l’ingegnere Fiore della Circumetnea – in cui si verifica un caso spiacevole come questo. Ma, si sa, può capitare. Stiamo già lavorando per ridurre il rischio di questi inconvenienti e abbiamo rimesso in funzione i 4 treni”.

La soluzione sarebbe, dunque, l’arrivo degli attesi convogli nuovi, i cui tempi, però, sembrano essere abbastanza lunghi. La gara d’appalto è stata aperta solo alcune settimane fa e le proposte dovrebbero arrivare nella giornata di domani.

Poi, ci vorranno almeno 2 anni prima che burocrazia e treni concludano il processo di rinnovamento.

La speranza è quella che si trovi una soluzione temporanea che regga.