Meteo, fine settimana bagnato per la Sicilia: attesi temporali e forti venti

Meteo, fine settimana bagnato per la Sicilia: attesi temporali e forti venti

PALERMO – Torna il maltempo in Sicilia, ma stavolta nella parte orientale. Bel tempo e pioggia saranno diametralmente opposti, in termini di aree interessate, rispetto a quanto accaduto fino ad ora.

Martedì scorso, infatti, la perturbazione aveva colpito severamente il Trapanese apportando autentici nubifragi, mentre invece ad est i venti di Scirocco avevano dato luogo a nubi orografiche, nate dal contatto dell’aria calda con le montagne, e temperature primaverili. Adesso, però, la situazione si sta ribaltando e le aree penalizzate in quella circostanza potranno rifarsi parzialmente con l’imminente peggioramento.




 

La depressione mediterranea prenderà vita nella serata di venerdì e nelle ore successive tenderà a mettersi in moto verso nord-est portandosi rapidamente verso lo Ionio. Durante questa traslazione il settore sud-orientale dell’Isola potrebbe essere lambito dalla perturbazione ed essere dunque interessato da nuvolosità diffusa, piogge e temporali, nonché da una repentina intensificazione dei venti.

Con il successivo allontanamento del vortice ciclonico verso l’Egeo, già a partire da sabato, e la conseguente attivazione di tesi venti di Tramontana, saranno invece le aree settentrionali dell’Isola ad essere investite dalle precipitazioni.

Piogge e locali rovesci raggiungeranno, quindi, parte della provincia di Trapani, di Palermo e di Messina. Dal prossimo lunedì 12 si attende un netto miglioramento con temperature comprese tra 16 e 18 gradi, soprattutto a Catania e Siracusa.