Messina, nuovo sbarco con 453 profughi, tra loro anche 14 salme

Messina, nuovo sbarco con 453 profughi, tra loro anche 14 salme

MESSINA – Sono sbarcati questa mattina al molo “Marconi” del porto di Messina i 453 migranti a bordo della nave militare irlandese “Niamh” che ha trasportato anche le 14 persone trovate morte due giorni fa sul barcone proveniente dalla zona di Zuara, in Libia, soccorso nel Canale di Sicilia.

Restano da chiarire le cause della morte degli immigrati. I superstiti sono stati visitati dal personale sanitario dell’Asp, della Cri e dell’Usma e sono in discrete condizioni di salute, alcuni di loro resteranno a Messina e dintorni, mentre altri saranno trasferiti nei centri di accoglienza di altre regioni. 




Commenti