Meningite: due casi anche a Niscemi

Meningite: due casi anche a Niscemi

NISCEMI – Due nuovi casi di meningite sono stati registrati in Sicilia. Una donna di Niscemi è risultata positiva al batterio della meningite insieme alla figlia neonata, nata prematuramente il mese scorso. Le due pazienti si trovano adesso sotto strettissima osservazione medica all’ospedale Garibaldi di Catania.

Secondo i medici, sarebbe stata la madre a contagiare la neonata. Non si tratterebbe, comunque, di un caso in fase acuta. La piccola, per sicurezza, è stata sottoposta a profilassi specifica e viene monitorata costantemente.




La donna, già guarita, sostiene di aver contratto il batterio del meningococco mangiando dei latticini.

A scopo precauzionale, le autorità sanitarie hanno sequestrato e fatto analizzare i prodotti che la donna ha indicato. Si attendono gli esiti delle analisi di laboratorio.


Commenti