Medico catanese scomparso in Libia. Pm indagano su possibile sequestro

Medico catanese scomparso in Libia. Pm indagano su possibile sequestro

CATANIA – Un medico catanese risulta irreperibile in Libia.

Si tratta di Ignazio Scaravilli, 70 anni.




Del professionista, specialista ortopedico, non si hanno notizie dal 6 gennaio scorso.

Un’inchiesta è stata avviata dalla Procura di Roma, che indaga per sequestro di persona con finalità di terrorismo.


Scaravilli, titolare di uno studio in via Umberto, a Catania, si era recato in Libia per dare il proprio contributo all’ospedale di Dar Al Wafa.

Commenti