Maxi operazione contro i Casalesi: oltre 40 gli indagati

Maxi operazione contro i Casalesi: oltre 40 gli indagati

TRAPANI – Vasta operazione contro la fazione Schiavone del clan dei Casalesi, a Casal di Principe dove circa 200 carabinieri dalle prime ore di questa mattina stanno eseguendo 40 arresti: una parte anche a Trapani.

Oltre 40 gli indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsioni, detenzioni di armi e ricettazione, reati tutti aggravati dal metodo mafioso. Gli arresti interessano le province di Caserta, Napoli, Avellino, Benevento, Terni, L’Aquila, Lecce, Cosenza, Cuneo, Prato, Frosinone, Trapani e Taranto.




I carabinieri aiutati dagli elicotteri e da unità cinofile, stanno setacciando alcune città italiane dopo l’ordinanza emessa dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale D.D.A., nei confronti degli indagati, 

Tra i destinatari figurano anche Carmine e Nicola Schiavone, figli dell’ex boss Francesco, soprannominato “Sandokan”


Commenti