Masso si stacca dal monte e uccide donna, gip archivia posizione di Orlando e Cammarata: rinvio per 13 indagati - Newsicilia

Masso si stacca dal monte e uccide donna, gip archivia posizione di Orlando e Cammarata: rinvio per 13 indagati

Masso si stacca dal monte e uccide donna, gip archivia posizione di Orlando e Cammarata: rinvio per 13 indagati

PALERMO – Il gip di Palermo, Rosario Di Gioia, avrebbe archiviato la posizione del sindaco del capoluogo, Leoluca Orlando e del suo predecessore, Diego Cammarata, i quali erano indagati per la morte di Ornella Paltrinieri, 88 anni. L’anziana è morta schiacciata da un masso che, mentre stava dormendo, si è staccato dal Monte Gallo, sopra la villetta di famiglia

Per quella tragedia, l’attuale sindaco e l’ex primo cittadino di Palermo erano finiti nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Il giudice per le indagini preliminari, dunque, avrebbe accolto la richiesta degli avvocati Roberto Mangano e Giovanni Rizzuti. Archiviazione delle indagini anche per il dirigente Mario Li Castri, Fabio Cittati, Vincenzo Cerniglia e Aldo Pisano. Secondo quanto stabilito dal giudice, non avrebbero potuto fare nulla per evitare la tragedia.

I parenti della vittima si sarebbero opposti alla richiesta di archiviazione. Per altri tredici indagati, invece, tra assessori, funzionari comunali e tecnici, sarebbe stato richiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di omicidio e disastro colposo. I parenti della deceduta si sarebbero costituiti parte civile nel corso dell’udienza preliminare. 


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com