Maschera al silicone e volto nuovo: il boss pronto a fuggire condannato a 12 anni

Maschera al silicone e volto nuovo: il boss pronto a fuggire condannato a 12 anni

PALERMO – Era pronto a cambiare volto e tentare la fuga. Questo, almeno, secondo i carabinieri e la giustizia di Palermo.

Per questo il processo al boss Antonino Messicati Vitale è stato celebrato con il rito abbreviato, arrivando alla condanna definitiva di 12 anni per mafia.

Messicati ha sempre amato la bella vita. Un suo arresto, infatti, è stato effettuato nel 2012 a Bali, in Indonesia. Anche se dopo tre anni è stato scarcerato per un vizio di notifica: l’avviso di conclusione di indagine era stato notificato solo a uno dei legali. Ma nessuno sapeva dell’esistenza di un secondo difensore.

Un fatto che ha allungato i termini del processo fino alla definitiva scarcerazione e alla condanna del soggiorno obbligato.

Ieri la sentenza della condanna a 12 anni.

Commenti