Martedì 23 giugno Catania tornerà ad avere il servizio di car sharing: ecco AmiGo - I DETTAGLI

Martedì 23 giugno Catania tornerà ad avere il servizio di car sharing: ecco AmiGo – I DETTAGLI

Martedì 23 giugno Catania tornerà ad avere il servizio di car sharing: ecco AmiGo – I DETTAGLI

CATANIA – A Catania ritorna un servizio molto importante per la mobilità cittadina, quello di car sharing, ovvero di noleggio di auto. Lo scorso anno fu tanto lo sgomento in città quando la società che lo gestiva dal 2016 decise di abbandonare, e da allora non mancarono le prospettive per un immediata ripresa. L’Amt (Azienda Metropolitana Trasporti), la società che gestisce il trasporto su gomma nel capoluogo etneo, prese di petto la situazione e si impegnò per restituire il servizio alla città nel più breve tempo possibile.


Adesso l’obiettivo è stato ufficialmente raggiunto e l’inaugurazione delle nuove vetture griffate AmiGo avverrà martedì 23 giugno alle 10,30 al parcheggio Amt R1 di via Plebiscito. Gli stalli che saranno riservati alla sosta delle vetture e dai quali esse si potranno prelevare saranno in tutto 143. Saranno presenti in quasi tutte le piazze del centro storico, in via Plebiscito, in piazza della Repubblica, alla stazione, in piazza Roma, in piazza Santa Maria di Gesù, in piazza Europa, al lungomare, a Canalicchio, al parcheggio Due Obelischi, in piazza Iolanda, in piazza Giovanni Verga, in viale Mario Rapisardi, in viale Ulisse, in piazza Risorgimento, in via Caronda, in piazza Abramo Lincoln, in corso Italia, in piazza Corsica, in via Principe Nicola, in piazzale Sanzio, in via Caronda, a Vulcania, alla cittadella universitaria, in piazza Borsellino, a Nesima, al parcheggio Amt Fontanarossa e in via Bronte, nelle vicinanze del parcheggio della stazione Milo della metropolitana.


Chi prenderà le auto AmiGo a noleggio sarà inoltre autorizzato a circolare all’interno delle zone a traffico limitato e a utilizzare le corsie riservate e gli stalli della Sostare a titolo gratuito.

Ma le novità non finiscono qui, come spiega il presidente dell’Amt, Giacomo Bellavia: Cominceremo con un parco di 50 auto per poi ampliare in seguito, in base anche alla crescita della domanda. Il servizio a Catania sarà gestito dalla nostra azienda, mentre la piattaforma AmiGo è gestita dall’Amat di Palermo, promotrice del servizio. La prenotazione del servizio e la sottoscrizione degli abbonamenti avverranno attravero l’applicazione, scaricabile da Google Play, e il servizio sarà attivo h24. Inoltre sarà possibile utilizzare le auto noleggiate a Catania anche nelle altre città della Sicilia in cui il servizio di AmiGo è attivo, tra le quali Palermo appunto. Sono ottimista e fiducioso, soprattutto perché Catania merita di avere un servizio di car sharing efficientissimo, come tante altre città d’Italia. Stiamo lavorando per attivare in città anche il servizio di bike sharing”. 

Fonte immagine: Facebook AMIGO car e bike sharing by AMAT