Marsala, la manifestazione contro la Nato e la guerra

Marsala, la manifestazione contro la Nato e la guerra

MARSALA – Una mobilitazione, a livello regionale, per dire no alla guerra, alla Nato e alla militarizzazione del territorio siciliano.

Proprio mentre a Birgi sono in corso delle esercitazioni militari è in corso una giornata di “dissidenza civile” con bus organizzati da Palermo, Catania, Messina, Gela, Niscemi,Trapani, Ragusa, Salemi, Petrosino, Alcamo, Castellamare.

I partecipanti sfileranno in corteo nel pomeriggio e saranno previsti momenti musicali, giochi di colore, performance artistiche e teatrali.

La mobilitazione è organizzata dal coordinamento provinciale contro la guerra e la Nato e dal coordinamento regionale dei comitati no Muos. Sono stati invitati, dall’associazione Trapani Cambia, anche tutti i sindaci del territorio per dare un segnale concreto di impegno per la pace.

Commenti