Marijuana e munizioni illegali in casa: denunciato muratore 42enne

Marijuana e munizioni illegali in casa: denunciato muratore 42enne

ALCAMO – Nella mattinata i carabinieri della Sezione Operativa della compagnia di Alcamo (TP), con il supporto di personale dello Squadrone Eliportato “Cacciatori Sicilia”, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al controllo dei detentori di armi e al contrasto della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà Mariano Cannone, di 42 anni, muratore, con precedenti di polizia.

Nello specifico, le operazioni di perquisizione domiciliare eseguite dai militari hanno permesso di trovare non solo una pianta di marijuana di 85 centimetri di altezza in pieno stato vegetativo e  2 grammi di marijuana già essiccata, ma anche 295 cartucce per fucile calibro 20, 116 cartucce per fucile calibro 12 e 1,4 chili di polvere da sparo, tutto illegalmente detenuto, che è stato, quindi, immediatamente sottoposto a sequestro unitamente alla sostanza stupefacente.



Nel corso del servizio è stato, inoltre, accertato il furto di energia elettrica tramite collegamento diretto alla rete esterna e l’omessa custodia del proprio fucile “Benelli” calibro 12, legalmente detenuto ma conservato in luogo diverso da quello indicato in denuncia.

Per questi motivi l’uomo è stato denunciato in stato di libertà per reati di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, furto aggravato di energia elettrica, detenzione abusiva di armi e omessa custodia di armi alla competente autorità giudiziaria.