Mareggiata sulla costa, imbarcazione si capovolge: carburante invade il porto, scatta l'emergenza - Newsicilia

Mareggiata sulla costa, imbarcazione si capovolge: carburante invade il porto, scatta l’emergenza

Mareggiata sulla costa, imbarcazione si capovolge: carburante invade il porto, scatta l’emergenza

LAMPEDUSA – Emergenza maltempo a Lampedusa e nell’Agrigentino tutto. Le piogge e i temporali degli ultimi giorni hanno causato violente mareggiate, con danni a coste ed esercizi commerciali. Dopo che a Cattolica Eraclea l’alta marea ha distrutto la costa e un ristorante della spiaggia di Eraclea Marina, anche Lampedusa ha avuto a che fare con la violenza del mare.

Secondo quanto comunicato dal sindaco Totò Martello, infatti, la mareggiata ha fatto affondare diverse imbarcazioni, tra cui una utilizzata da alcuni migranti e ormeggiata a molo Favarolo. Quest’ultima, una volta capovolta dalla mareggiata, ha versato del carburante che ha invaso Porto Vecchio.



Il Governo nazionale intervenga al più presto e disponga la rimozione delle imbarcazioniabbandonate’ a Lampedusa, perché con il maltempo di questi giorni e le pessime condizioni del mare si sono trasformate in un pericolo per la comunità, per le infrastrutture e per l’ambiente.“, ha scritto Martello sulla sua pagina Facebook.

Intanto, la Guardia Costiera si è già messa in moto per fronteggiare la fuoriuscita di carburante e l’emergenza.


Fonte immagine Facebook: pagina Totò Martello sindaco di Lampedusa e Linosa