Macabra scoperta in acqua: recuperato cadavere in avanzato stato di decomposizione - Newsicilia

Macabra scoperta in acqua: recuperato cadavere in avanzato stato di decomposizione

Macabra scoperta in acqua: recuperato cadavere in avanzato stato di decomposizione

 

MESSINA – Nonostante le cattive condizioni meteo che non rendevano facile svolgere le normali operazioni di salvataggio, i vigili del fuoco del distaccamento nucleo nautico di Messina, sono riusciti nella loro impresa.

Su richiesta della capitaneria di porto, hanno recuperato il corpo senza vita di un uomo.


La vicenda è avvenuta nei pressi del molo, proprio nelle vicinanze dell’arsenale militare. La vittima è stata trovata in un avanzato stato di decomposizione.

Al momento è difficile riuscire a risalire alla sua identità. Sarà fondamentale il lavoro del medico legale per fare chiarezza sulle cause.

Immagine di repertorio