Lutto nel mondo della politica siracusana: si è spento l’ex primo cittadino di Lentini Turi Raiti

Lutto nel mondo della politica siracusana: si è spento l’ex primo cittadino di Lentini Turi Raiti

LENTINI – Si sveglia a lutto la città di Lentini (SR), a causa della brutta notizia riguardo la scomparsa improvvisa dell’ex primo cittadino, Salvatore Raiti, spirato all’età di 73 anni nella notte.

Il mondo della politica siracusana vede andar via un pezzo di storia: dalla Cgil al Partito comunista e ancora politico e sindacalista, Raiti è stato negli anni uno dei personaggi di spicco di Siracusa e provincia.


Nella comunità tutti lo ricordano come una persona che ha sempre operato per il bene comune e per offrire il meglio ai cittadini.

Turi, così era conosciuto da molti, lascia la moglie e due figli. Diversi i messaggi di cordoglio che in queste ore cominciano a circolare sui social, come la Cgil di Siracusa che ha così scritto: “La scomparsa di Turi Raiti segna un vuoto incolmabile per la Cgil e per tutta la nostra comunità. Il suo impegno sindacale prima e politico dopo ha tracciato un segno indelebile nella storia sociale del nostro territorio, rappresentando un punto di riferimento certo, equilibrato, responsabile, intelligente per tutti noi, anche nei momenti più complessi della nostra storia. Il suo ricordo, la sua sensibilità, la sua determinazione lasciano in ognuno di noi un’eredità di impegno sociale che onoreremo ogni giorno. Tutta la Cgil si stringe con un grande abbraccio attorno al dolore dei familiari“.



Fonte immagine Facebook