Lotta all’errato conferimento di rifiuti a Viagrande, Leonardi: “Rafforzato impiego di foto trappole”

Lotta all’errato conferimento di rifiuti a Viagrande, Leonardi: “Rafforzato impiego di foto trappole”

VIAGRANDE – Abbiamo rafforzato l’impiego delle foto trappole per contrastare l’errato conferimento dei rifiuti o l’abusivo deposito degli stessi. I dispositivi sono stati piazzati in prossimità di alcune specifiche zone già oggetto di questi incomprensibili atteggiamenti”, lo afferma il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.


Non possiamo consentire che sia l’intera cittadinanza a pagare per gesti isolati ma che bastano a deturpare aree anche centrali. Non è possibile tollerare la tracotanza di chi, in pieno giorno, si ferma in uno slargo a forte vocazione commerciale e, con massima tranquillità, deposita degli ingombranti sacchi neri, come se nulla fosse”, prosegue Leonardi.


L’intensificazione dell’impiego delle foto-trappole è stata disposta d’intesa con l’assessore all’Ecologia, Carmelo Gatto. I dispositivi in uso sono di recente generazione e consentono la ripresa video anche nelle ore notturne. Inoltre, grazie alla collaborazione con l’associazione Aeop è stato predisposto un preciso piano di rotazione che permette di monitorare le aree più sensibili, in pieno centro come in periferia”, sottolinea il primo cittadino.


Resta valido e pienamente operante – puntualizza il sindaco – l’atto di indirizzo rivolto al Comando di Polizia Locale, per il contrasto, anche in borghese, dei reati ambientali e dell’errato conferimento dei rifiuti”.

Si tratta di misure inderogabili, a tutela dell’igiene urbana e dell’ambiente, che sono volte anche a valorizzare l’alto senso civico manifestato dalla quasi totalità dei cittadini, come dimostrano gli importanti dati sulla raccolta differenziata, ed il lavoro svolto dall’azienda e dagli operatori che svolgono il relativo servizio”, conclude Leonardi.