Lo schianto, l’incendio e la morte, la Sicilia piange altri due figli: lutto per Giorgio e Kevin

Lo schianto, l’incendio e la morte, la Sicilia piange altri due figli: lutto per Giorgio e Kevin

BELMONTE MEZZAGNO – Stavano probabilmente rientrando a casa dopo un lunghissimo sabato sera. Ma i 5 occupanti della BMW non potevano immaginare cosa sarebbe accaduto poco dopo, intorno alle 4, alle porte di Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo.

Un paese sconvolto, una comunità che piange due giovanissimi andati via, troppo presto. Le vittime, in particolare, sono minorenni: Giorgio Casella, 17 anni, e Kevin Vincenzo La Ciura, 16 anni. Uno dei due è morto carbonizzato.



L’impatto è stato violentissimo. Le fiamme hanno avvolto progressivamente il mezzo. L’intervento dei vigili del fuoco, che hanno estratto le vittime e gli altri tre ragazzi, è stato fondamentale per evitare che il bilancio si aggravasse ulteriormente. Sul posto anche i sanitari del 118, che hanno trasferito i feriti in ospedale.

Al loro arrivo, Giorgio e Kevin erano già morti. Gli altri tre giovani, incluso il conducente di 18 anni, sono rimasti feriti: uno di loro sarebbe gravissimo.


Immagine di repertorio