Litiga con il vicino di casa, 56enne preso a colpi di cric: trasportato in ospedale

Litiga con il vicino di casa, 56enne preso a colpi di cric: trasportato in ospedale

CARINI – Momenti di panico a Carini, comune in provincia di Palermo, dove si è verificata una violenta lite. Il protagonista della scena è un uomo di 56 anni che è stato trasportato urgentemente all’ospedale Villa Sofia, a seguito di quanto accaduto.


L’aggressore della vittima sarebbe un uomo di circa 37 anni, secondo le prime indiscrezioni già individuato e denunciato dagli uomini dell’Arma per il reato di lesioni personali.


Stando alle prime ricostruzioni, il 56enne avrebbe avuto una discussione con un vicino di casa e, a tal proposito, sarebbero intervenuti poi altri soggetti. Tra questi anche il 37enne che avrebbe colpito il malcapitato con un cric. Rimarrebbero dei dubbi circa la motivazione di tale lite.


Immagine di repertorio