Lite tra due uomini, uno cosparge di benzina il “rivale” e gli dà fuoco: vittima al Cannizzaro

Lite tra due uomini, uno cosparge di benzina il “rivale” e gli dà fuoco: vittima al Cannizzaro

RAGUSA – Sarebbe potuta finire in tragedia la violenta lite che si è consumata nelle scorse ore in contrada Bonincontro, nel Ragusano.

Protagonisti dell’alterco due uomini che sono arrivati alle mani per motivi ancora da chiarire. Nel bel mezzo del litigio, però, ecco sopraggiungere il gesto folle. Uno dei due contendenti decide di cospargere l’altro con della benzina e di accendere del fuoco.



A causa delle fiamme, la vittima ha riportato ustioni sul 50% del corpo ed è stata ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania. Sono immediatamente scattate le indagini per ricostruire l’accaduto.

Alle forze dell’ordine l’uomo colpito dalle fiamme avrebbe raccontato di essere stato preso di mira da una persona di sua conoscenza, attualmente ricercata.


Immagine di repertorio