Lite per motivi passionali, sfiorata la tragedia: 28enne accoltella il secondo litigante

Lite per motivi passionali, sfiorata la tragedia: 28enne accoltella il secondo litigante

SCICLI – Ieri sera,verso le 21,30, in via Prima Maggio Autori, un ragazzo sarebbe stato accoltellato da un 28enne dopo una lite. L’aggressore è stato fermato dai carabinieri, insieme all’aliquota radiomobile, per porto abusivo di coltello e lesioni personali.

Il 28enne sarebbe intervenuto nella lite per difendere il padre e si sarebbe lanciato contro l’altro uomo accoltellandolo. La rissa sembrerebbe essere nata per motivi passionali.


Il reo, che è stato denunciato, dopo aver inflitto il colpo sarebbe scappato, ma i militari lo avrebbero braccato e trovato dopo alcune ore.

La vittima, invece, sarebbe stata portata all’ospedale maggiore di Modica dove gli sarebbe stata data una prognosi di 20 giorni.



Immagine di repertorio