Loading...

L’Etna in eruzione fa sognare i catanesi: la lava e la cenere colorano il cielo – FOTO e VIDEO

L’Etna in eruzione fa sognare i catanesi: la lava e la cenere colorano il cielo – FOTO e VIDEO

CATANIA – Torna a regalare spettacolo l’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, che da diverse ore ha ripreso nuovamente la sua attività stromboliana.

Nella notte tra mercoledì 29 e giovedì 30 maggio, infatti, da due fratture sub-termali che si sono formate ai piedi del cratere di sud-est e sul fianco nord-orientale, sono cominciate a sgorgare delle piccole colate laviche che hanno illuminato il cielo etneo.



Durante la giornata, poi, una fitta nube di fumo scura ha annerito l’area sommitale del vulcano, già accerchiata dalle nuvole. Le condizioni meteo, tuttavia, non hanno scoraggiato gli appassionati che, favoriti anche dal forte vento in quota, sono riusciti a realizzare diversi scatti a dir poco spettacolari.

Alcune, come quelle scattate da Maria Liotta e pubblicate su Facebook, evidenziano il grande contrasto tra la cenere vulcanica e le “pennellate” di neve bianca che continuano a dipingere il vulcano.


In un altro scatto, effettuato da Palagonia, si nota l’imponenza della nube di cenere visibile anche a diversi chilometri di distanza.

In altre, più ravvicinate, è possibile notare una delle fratture dalle quali fuoriesce il magma rossastro che si evidenzia nonostante le nubi. L’eruzione attualmente in corso sul vulcano siciliano non sembra comunque essere direttamente correlata con il terremoto di magnitudo 2.8 avvenuto ieri pomeriggio a Zafferana Etnea.

 

 

Fonte immagini Facebook – Maria Liotta, Saro Barbagallo, Alessandra Pozzana e Maria Giuseppe Sciacca

Fonte video Facebook – Gruppo Guide Alpine Vulcanologiche Etna Nord