L'estate a Catania, come vive il cambio stagione il catanese: dalle "nuove" abitudini, fino alla movida estiva

L’estate a Catania, come vive il cambio stagione il catanese: dalle “nuove” abitudini, fino alla movida estiva

L’estate a Catania, come vive il cambio stagione il catanese: dalle “nuove” abitudini, fino alla movida estiva

CATANIA – È tempo di estate per il cittadino catanese.


Cambia la stagione, cambiano le abitudini. Ci si riversa beatamente alla Playa, tra lidi e sdraio, panini più grandi delle nostre stesse facce e un ghiacciolo per merenda. “Ni siddiamu” (Ci secchiamo) per il forte caldo, quando poco prima eravamo stanchi del freddo.


Cambiano anche le pietanze. Dal panino del camion alla granita mattina, pomeriggio e sera. Dalla cioccolata calda, al seltz limone e (per chi lo vuole) sale. Dai pezzi di tavola calda a…no, quelli non mancano mai. La moglie fa il cambio stagione nell’armadio e il maritosi mussia” (si lamenta) per il caldo.

Cambiano tante piccole abitudini del cittadino catanese. Non solo queste, ma anche luoghi. Dal centro ci si sposta a Ognina o in piazza Europa. Che cosa c’è di meglio di una granita davanti al mare? I pub si svuotano per lasciar spazio alle piattaforme sul mare, dove bere un cocktail fresco o una birra ghiacciata ha sempre quel qualcosa in più. I luoghi più indicati per questo tipo di uscite sono, senza dubbio, Aci Castello e Aci Trezza. Nei giorni più caldi poi, si può andare in tanti altri posti oltre la Playa. Per esempio, a farsi un bel bagno (a dir poco ghiacciato) a Fiumefreddo, aspettando sempre l’amico o, per le famiglie, il marito che pianta l’ombrellone tra il pietrisco.

Per i più giovani, le discoteche vengono “abbandonate” per lasciar posto alle tante serate in riva al mare. I luoghi più gettonati quando si preferisce fare una passeggiata tra amici, invece, vanno dal Borghetto Europa (di fronte Piazza Europa), alla zona di Ognina, fino alle cosiddette “Casce” di Aci Castello (una piccola zona affacciata al porticciolo).

Insomma, le scelte sono tante per vivere al meglio l’estate a Catania. Nell’attesa del prossimo cambio stagione, godiamoci questa estate.

Immagine di repertorio