Lavori d'urgenza sulle rampe dello svincolo di Acireale per risanare i danni del terremoto - Newsicilia

Lavori d’urgenza sulle rampe dello svincolo di Acireale per risanare i danni del terremoto

Lavori d’urgenza sulle rampe dello svincolo di Acireale per risanare i danni del terremoto

PALERMO – Domani dalle 5 alle 12 si svolgeranno urgenti lavori nelle rampe di entrata ed uscita dello svincolo di Acireale per eliminare i danni causati dall’evento sismico del 26 dicembre 2018.

Le operazioni si concluderanno nella stessa mattinata, visto che non si possono fare di notte a causa delle basse temperature meteorologiche che non consentono l’aderenza del materiale usato.



La manutenzione, lungo il percorso del traffico, si svolgerà parzializzando di volta in volta i posti in cui si sono determinate le fessure lungo le rampe.

In corrispondenza dei cantieri verrà posto il limite di velocità di 40 km/h, il divieto di sorpasso e il logo segnaletica con indicazione lavori e deviazioni.


La ditta che lo effettuerà sarà la Porto Costruzioni srl di Piedimonte Etneo. Spese con fondi del CAS.

Con la recente eliminazione del doppio senso di circolazione (nella carreggiata valle, direzione Messina) fatto dopo la frattura, nella carreggiata monte (direzione Catania) subito dopo lo svincolo di Acireale, e questi ultimi lavori nelle rampe, si concludono gli interventi disposti in via d’urgenza dagli Uffici Tecnici del CAS per risanare quei luoghi interessati dall’evento sismico.

Immagine di repertorio