Lavorava in un’officina ma percepiva il reddito di cittadinanza: denunciato un uomo

Lavorava in un’officina ma percepiva il reddito di cittadinanza: denunciato un uomo

BALESTRATE – Lavorava in un’officina meccanica ma percepiva il reddito di cittadinanza.


È quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Partinico che ha denunciato un uomo a Balestrate, nel Palermitano, ipotizzando il reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.


I finanzieri hanno, inoltre, sequestrato la card sulla quale erano state accreditate le somme da parte dell’Istituto di previdenza sociale.


La comunicazione è stata poi inoltrata all’ente per la revoca del beneficio e per il recupero delle somme indebitamente percepite, pari a oltre 2mila euro.



Immagine di repertorio