Lampedusa, tra i migranti sbarcati nelle ultime ore c’è un positivo: è un 17enne egiziano, ora in isolamento

Lampedusa, tra i migranti sbarcati nelle ultime ore c’è un positivo: è un 17enne egiziano, ora in isolamento

LAMPEDUSA – Un ragazzo di 17 anni, originario dell’Egitto e sbarcato nelle scorse ore a Lampedusa sarebbe risultato positivo al tampone, per questo motivo le autorità lo avrebbero posto in isolamento.


Continuano i controlli sui migranti che da settimane continuano a sbarcare sulle coste siciliane, col fine di contenere il diffondersi dell’epidemia, anche se la condizione sull’Isola sta diventano sempre più ingestibili.


Il giovane si troverebbe nel centro di prima accoglienza, al momento pare sia stato relegato in una stanza dell’unico padiglione operativo dell’hotspot. Pare che al momento non necessiti del ricovero in una struttura ospedaliera.


Il 21 luglio scorso una donna somala incinta era risultata positiva ai test e ricoverata all’ospedale Cervello di Palermo. Successivamente anche due parenti della 33enne avrebbero ricevuto lo stesso risultato dal tampone.



Immagine di repertorio